Esercizio 38

L’acetato di cellulosa, è un polimero termoplastico di origine vegetale prodotto partendo principalmente dalla cellulosa ottenuta dal cotone: è quindi un prodotto di origine vegetale e non deriva dal petrolio. E’ il materiale ideale per la produzione di materiali simil-vetro, per la sua lavorabilità e per l’aspetto del prodotto finito. L’acetato di cellulosa trova larghissimo impiego perché è un materiale tenace, con grande resistenza agli urti e, se esposto alla luce solare, non scolora. Grazie alla sua versatilità viene prodotto in un’ampia gamma di colori dall’aspetto trasparente o traslucido. Grazie alle sue caratteristiche chimiche e meccaniche, è un materiale estremamente versatile poiché durante le lavorazioni viene scaldato e risolidificato a seconda delle necessità di impiego. Per approfondire l’argomento leggi la scheda Dai filtri di sigarette ai prodotti di pregio.

L’acetato di cellulosa ha la seguente struttura

Costruisci con Avogadro il monomero corrispondente e indica quanti e quali sono i carboni chirali e che conformazione presentano le strutture ad anello.

Share
Proudly powered by WordPress | Theme yeswechem by SG