Stereoisomeria

Si ha nei composti che differiscono per la disposizione spaziale degli atomi in molecole che presentano gli stessi legami fra atomi. Della stereoisomeria fanno parte: l’isomeria geometrica è tipica dei composti che contengono un doppio legame C=C in cui ogni carbonio impegnato nel doppio legame ha sostituenti diversi. Gli isomeri possibili possono essere cis– o trans-; l’isomeria ottica che si ha nei composti che presentano un carbonio chirale per cui sono in grado di ruotare il piano della luce polarizzata, se posti in un polarimetro. Gli isomeri ottici, detti enantiomeri, hanno la caratteristica di non essere sovrapponibili, perchè speculari e, tuttavia, presentano proprietà fisiche e chimiche simili.

Share
Proudly powered by WordPress | Theme yeswechem by SG